Auto, motori, trasporti e servizi

Come spedire pacchi a Marsiglia, in Francia


Ogni volta che mi trovo a spedire pacchi a Marsiglia, il mio pensiero va verso il viaggio fatto in Provenza con mio figlio un po’ di tempo fa. Ho incontrato persone molto squisite con le quali intrattengo una vivace corrispondenza e soprattutto mi riesce difficile dimenticare questa suggestiva, multietnica città portuale inserita nella magnifica cornice paesaggistica della Provenza, la quale si presenta, con il suo intreccio di vicoli, una meta ambita per le sue ricchezze dal punto di vista culturale ed artistico.

Voglio parlarvi, in particolare, dei Santons, le famosissime statuine di terracotta che popolano il presepe, che nate proprio a Marsiglia verso la fine del XVIII secolo, si presentano come degli oggetti fabbricati artigianalmente che seguono attentamente i dettami della tradizione. Estro, genio, creatività, rispetto per il passato ma soprattutto abilità nel modellare e dipingere…tutto questo emerge nell’osservare i santons.

Parlavo di rispetto per la tradizione, in quanto, la maggior parte degli artisti usa dei composti a base di acqua, come il guazzo, che si fabbricano da soli a partire dall’utilizzo di pigmenti di origine organica ai quali si aggiunge la gomma arabica per favorire il legame di tutti gli elementi. Molto raramente e solo in alcuni casi particolari, ad esempio per rendere più luminose alcune parti, come ad esempio vestiario, capelli, elementi del volto, si fa ricorso all’uso dei colori acrilici.

Per quanto concerne la rappresentazione dei soggetti, in primis si ci ispira a personaggi della tradizione pastorale ai quali molto spesso si aggiungono statuine rappresentanti i mestieri di un tempo o personaggi famosi locali. Durante le festività natalizie, ai santons vengono dedicate delle ferie e tra queste la più antica e suggestiva è proprio quella di Marsiglia.

L’atmosfera che ivi si respira è davvero coinvolgente: sono sicura, che anche voi, come me, troverete una bottega che vi sedurrà con i prodotti o i manufatti dell’epoca. Prima di visitare la splendida Marsiglia, è quasi d’obbligo una tappa a Aubagne, molto famosa per la biennale Festa dell’Argilla, ove si tiene una fiera molto caratteristica e dove si possono ammirare, oltre alle botteghe dei vasai, le realizzazioni in ceramica forse più belle della Francia intera.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA