Auto, motori, trasporti e servizi

Patente nautica entro le 12 miglia: prezzi e corsi


Il mondo della vela raggruppa tantissimi amanti del mare e del vento, accomunati da questa passione che porta a stretto contatto con la natura, a creare nuove amicizie e a mettersi alla prova nella sfida con se stessi e nel lavoro di squadra. Per navigare però è d'obbligo possedere il documento ufficiale che abilita al comando di natanti e imbarcazioni da diporto ossia la patente nautica. Ne esistono di varie tipologie: la patente entro le dodici miglia solo motore, entro le dodici miglia sia vela che motore, la patente senza limiti dalla costa solo motore e senza limiti dalla costa vela e motore.

Per quanto riguarda nello specifico i prezzi patente nautica per vela entro le 12 miglia, i costi variano a seconda del periodo. A gennaio, col primo turno, il corso costa 195 euro, da febbraio e marzo 230 euro, da aprile a settembre 250 euro, da ottobre e novembre 230 euro e infine a dicembre, con l'ultimo turno, ha un costo di 195 euro.

La patente nautica è infatti obbligatoria in caso di conduzione di natanti o imbarcazioni con motore sopra i 40,8 CV (30 Kw) o quando si vuole andare oltre le 6 miglia dalla costa. Inoltre è necessaria anche per chi vuole effettuare lo sci nautico o guidare la moto d’acqua. Quindi è fondamentale preparasi bene per conseguire questo documento fondamentale per perseguire le proprie passioni, con esito positivo.

Per le imbarcazioni sino a 24 metri di lunghezza e con motore inferiore ai 40,8 Cv invece non è necessaria la patente nautica, ma in questo caso bisogna rispettare la navigazione rimanendo entro le sei miglia dalla costa. Nonostante non sia d'obbligo avere conseguito la patente se si resta entro le sei miglia, è comunque molto consigliabile apprendere le basi della navigazione prima di andare per mare in quanto è una responsabilità propria e altrui.

I corsi di formazione per il conseguimento della patente nautica entro le 12 miglia spaziano tra i più svariati argomenti: come affrontare una traversata oceanica, la cucina di bordo, saper leggere i segnali meteorologici, la navigazione in solitario, rudimenti di primo soccorso e cosa fare in caso di mal di mare. A livello teorico poi vengono trattati anche le varie tipologie di nomenclatura, le diverse manovre di base, le andature, le virate, le abbattute, come riducono le vele e quali manovre di sicurezza effettuare, così da acquisire un comparto tecnico altrettanto necessario a diventare dei neo Comandanti di barca a vela.

I corsi sono svolti in modalità classica o full-immersion presso la Motorizzazione di competenza e sono destinati a tutti gli appassionati che vogliono imparare i primi rudimenti per cominciare a muoversi
a bordo di un’imbarcazione a vela.

Il corso della scuola Vivere a Vela è strutturato con due lezioni teoriche dalle ore 21:00 alle ore 23:00 e due weekend nella base di Domaso, dalle ore 9:30 alle ore 17:30 circa. Nelle quote sono compresi il materiale didattico necessario per seguire il corso, l'utilizzo dell'imbarcazione la pratica, la guida dell'istruttore e il carburante. Non è compresa invece la tessera associativa annuale alla scuola di vela, che costa 20 euro, il trasferimento e i pasti.

L’esame per conseguire la patente nautica consiste in due prove: una in aula teorico-pratica ed una in barca per testare la conoscenza dell’imbarcazione e delle manovre da effettuare.

Gli esami portano al conseguimento della patente nautica per la vela entro le 12 miglia e faranno degli allievi i comandanti delle loro imbarcazioni e dei professionisti della vela, grazie a docenti altamente qualificati che guidano gli allievi verso il conseguimento con successo della patente, trasmettendo la loro grande passione e professionalità.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA