Abitazioni, lavori e servizi

Il porfido per la realizzazione di pavimentazioni, scale e marciapiedi


Tra i prodotti più noti del trentino c’è il porfido, la sua notorietà è dovuta alla sua altissima qualità, infatti l’utilizzo di questo materiale trasforma qualsiasi ambiente in un’area elegante, raffinata ed accogliente.

Ciò è dovuto alla possibilità di decorare le superfici, in particolare le pavimentazioni, attraverso giochi cromatici che le diverse sfumature di porfido permettono.
L’utilizzo del porfido ha diverse applicazioni, grazie alle sue colorazioni e alle sue caratteristiche fisiche è in grado di valorizzare qualsiasi ambiente, infatti è frequente ritrovarne l’applicazione nella realizzazione di ville, palazzi, giardini , strade e città. Ma col porfido si possono realizzare soprattutto pavimentazioni, sia per interni che per esterni, tramite l’incastro dei cubetti di porfido, o delle piastrelle, lastrame e così via. Le soluzioni sono molteplici, ognuna delle quali può adattarsi a qualsiasi ambiente, la cosa importante è affidarsi a esperti posatori di porfido, posatori specializzati con anni di esperienza e diverse realizzazioni alle spalle.
Perché la posa porfido è una vera e propria arte, e come per ogni arte è necessaria esperienza, pratica e perizia.

Il porfido, essendo una pietra effettivamente in grado di arredare gli spazi, necessita di una posa in opera porfido professionale, gli esperti del settore sono, infatti, in grado di interpretarne ed esaltarne le tonalità e le forme in un attento lavoro di accostamenti.
La ditta Pavimentazioni Avi Porfidi srl utilizza la  lunga esperienza nel settore  per fornire consulenza tecnica, trasporto e posa in opera. E’ possibile richiedere preventivi gratuiti.

Essa vanta un vasta gamma di prodotti in porfido ideali per le pavimentazioni, l’azienda saprà consigliarvi fra  piastrelle segate o tranciate, cubetti di porfido, lastrame di porfido, pietra della lessinia, binderi o smolleri, scale per interni o per esterni, smolleri e molto altro.

La notevole diffusione del porfido estratto dalle cave del Trentino è dovuto alla elevatissima resistenza agli agenti atmosferici e all’usura meccanica, questa caratteristica è dovuta alla sua robustezza e consistenza.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA