Abitazioni, lavori e servizi

Guida all’acquisto: infissi in Pvc, Alluminio o Legno?


Oggi in commercio esistono prodotti assai differenti, etichettati tutti come infissi. Ci sono però grandi differenze tra l'uno e l'altro che non dipendono esclusivamente dal tipo di materiale usato per la loro fabbricazione, ma da tutta una serie di dettagli  destinati a soddisfare esigenze molteplici. Come le condizioni climatiche, il design e le dimensioni. Tra tutti i tipi di infissi non esiste in astratto il tipo migliore. Ogni materiale ha i suoi pregi e i suoi difetti. I serramenti più diffusi infatti sono realizzati in alluminio, in pvc o in legno. Esistono di frequente anche combinazioni di più materiali. Come gli infissi in legno o pvc all'interno e alluminio all'esterno. Ne abbiamo parlato con dei professionisti: SISTEMACASE Serramenti Torino – ne è nata una piccola guida all’acquisto che relazioniamo di seguito …

Infissi in legno

Al vertice delle preferenze collettive, il legno, il materiale nobile per eccellenza, si colloca tra quelli più richiesti. Questo materiale soddisfa innanzitutto delle esigenze estetiche, apparendo come un elemento naturale che si integra al meglio con gli arredi di un appartamento, con una grande varietà di essenze e colori. L'inconveniente principale che presentano le finestre in legno è però legato all'esigenza di continua manutenzione. Periodicamente gli infissi di legno devono essere riverniciati. In più, trattandosi di elemento naturale, occorre controllarne spesso anche l'efficienza e l'integrità e provvedere alla loro protezione dalle intemperie e dai raggi solari con adeguati sistemi di supporto. Per altri aspetti però gli infissi in legno presentano eccellenti caratteristiche tecniche. Hanno la più bassa trasmittanza termica, garantiscono il perfetto isolamento termoacustico ed un risparmio energetico ideale.

Infissi in alluminio

Il primo pregio dell'alluminio è senza dubbio la leggerezza. Si adatta a tutte le esigenze di stile, forma o dimensioni. Soprattutto nelle vetrate più grandi  non presenta problemi di peso e rischi per la sicurezza. Tuttavia, ai fini dell'isolamento termico l'alluminio è insufficiente.  Non trattandosi infatti di un materiale isolante necessita di integrazioni per migliorare la sua tenuta termica. Sono necessari i vetri a doppia camera e un rinforzo di listelli isolanti che rimedino al deficit di isolamento termoacustico. Questi accorgimenti si traducono nella maggior parte dei casi in un prodotto più accessoriato, più lavorato e quindi più costoso. Tuttavia, una volta rinforzato, l'infisso in alluminio è uno dei più durevoli che esistano. Questo materiale infatti non è soggetto ad usura o a deterioramenti dovuti agli agenti atmosferici e non va manutenzionato nel tempo.

 Infissi in legno- alluminio

Uno degli ultimi ritrovati della tecnologia è proprio l'infisso in legno-alluminio. Si tratta di un prodotto nato per coniugare le caratteristiche migliori di due materiali ed evitarne  gli inconvenienti. Da un lato infatti questi serramenti offrono tutta la robustezza e la durata dell'alluminio, dall'altro non mancano le caratteristiche isolanti e la bellezza naturale del legno. Scompaiono però le esigenze di manutenzione del legno, che, non essendo esposto agli agenti atmosferici, non viene intaccato. La parte in legno infatti si trova unicamente all'interno dell'infisso.

Infissi in pvc

Un materiale tecnico per gli infissi di ultima generazione che non presenta alcuno svantaggio. Il pvc è studiato per rispondere a tutte le esigenze tecniche. A partire dall'isolamento termo acustico pienamente garantito da questo tipo di materiale. Il pvc infatti viene assemblato in profilati cavi saldati tra loro che diventano totalmente impermeabili. Dal che ne deriva che i serramenti in pvc sono molto durevoli, non essendo soggetti a deterioramenti causati dagli agenti atmosferici nè, di conseguenza a manutenzione. Esteticamente questo materiale si presta a rappresentare le più svariate esigenze di stile.  La sua duttilità gli permette  di essere verniciato con diverse finiture o rivestito di materiale acrilico e persino di una lamina ruvida che imita perfettamente il legno.

E’ importante sottolineare che oltre al materiale di costruzioni, è di fondamentale importanza il modo in cui i serramenti sono fabbricati, assemblati e poi montati, ai fini della loro migliore resa energetica.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA