Condizionamento, climatizzazione e servizi ecologici

Ultime news sul fotovoltaico in Italia


Una delle notizie più recenti e relative al fotovoltaico, riguarda la realizzazione dell’impianto su serra più grande d’Europa, che verrà creato a Gela, in Sicilia. Si estendono per circa un milione di metri quadrati i tetti che ospiteranno 233.000 pannelli solari e così la bella e assolata regione del sud Italia diventerà una vera e propria centrale per l’energia elettrica ricavata dalla luce solare, la più grande fonte di energia rinnovabile.

La cooperativa Agro Verde ha creato e portato avanti il progetto per la realizzazione di questo mega impianto, avendo come obiettivo principale quello di produrre energia pulita e nel contempo prodotti agricoli durante tutto l’anno. Sono state altresì ottenute tutte le autorizzazione necessarie per la strutturazione dell’impianto ed è stato anche richiesto un finanziamento di 300 milioni di euro per la realizzazione del progetto e che verranno erogati in due anni. Tutto ciò darà l’opportunità di creare almeno mille posti di lavoro in fase di cantiere che diventeranno poi 400 per la gestione e la manutenzione dell’impianto stesso.

In generale il fotovoltaico si è ormai molto diffuso negli ultimi anni, attirando a se aziende e privati che hanno deciso di risparmiare i costi dell’energia elettrica e di contribuire alla salvaguardia ambientale passando ai pannelli fotovoltaici. Gli impianti che utilizzano la luce del sole per la produzione dell’energia elettrica, come abbiamo visto, apportano unicamente vantaggi sia economici che ambientali, e le aziende che si occupano di tali impianti offrono sempre servizi di alta qualità.

Gli impianti fotovoltaici si differenziano a seconda di peculiari caratteristiche, tra questi, ad esempio, c’è l’impianto fotovoltaico con accumulo, un impianto che grazie all’ausilio di una batteria, mette da parte l’energia non consumata e la utilizza quando l’impianto non è in funzione. In questo modo garantisce la costante fruizione dell’energia anche qualora ci dovessero essere problemi per la produzione di questa.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA