Mobili e complementi d'arredo

La cucina rustica in muratura su misura: il nuovo incontra l'antico per un ambiente unico e confortevole


Immaginiamo un pomeriggio d'autunno, diciamo una domenica, fuori fa freddo e il cielo  è grigio, immaginiamo di goderci il caldo di casa in cucina, magari facendoci un tè, immaginiamo un ambiente accogliente, morbido e naturale, nel quale sentirsi coccolati e a proprio agio, al tepore di una stufa o di un caminetto, un ambiente che trasmetta intimità e comfort ma che sia allo stesso tempo utile e funzionale.

La soluzione migliore per ottenere un ambiente di questo tipo è la cucina rustica su misura, in muratura, con i propri materiali pregiati, fatta di pietre di vario tipo , di marmi multicolori, venati, screziati, di travertini bianchi o piastrelle di cotto; e poi legni di tutti i tipi come rovere, castagno, ciliegio, con il loro profumo e la loro consistenza; e infine i cartongessi e i mattoni rossi a vista; tutto in una soluzione d'arredo di questo tipo concorre a mettere a proprio agio la persona.

In uno spazio di questo tipo ci si può circondare di  elementi d'arredo di tutti i tipi, si può dare libero sfogo alla propria fantasia e reinventare completamente la zona delle cucine su misura per le proprie necessità o desideri estetici. La cucina è il cuore della casa, è il focolare domestico, e con una cucina rustica in muratura  ci si cuce addosso un abito, come un caldo maglione.

E'  e deve essere per forza un ambiente confortevole, perchè  in nessun altro locale della casa si passa così tanto tempo, e così la necessità del lavoro ai fornelli diventa un piacere da gustare fino in fondo, da soli, con i propri cari o con altre persone con cui condividere il proprio personale spazio, creato a propria immagine e somiglianza.

Ma tutto questo non è solo fascino, non è solo sapore antico di tradizione, che ci riporta a vecchie cascine e materiali di una volta, è anche e soprattutto funzionalità e modernità, con il vantaggio di strutture portanti robuste e durevoli.

Solidità della cucina su misura in muratura

La solidità è una caratteristica immediatamente evidente in una cucina rustica su misura, mattoni, pietre marmi, materiali da costruzione di ultima generazione, rendono i mobili, i ripiani, i banconi, i pensili e tutto quanto, una soluzione per la vita o quasi, con una garanzia di robustezza e indistruttibilità pressochè totali. Insomma un investimento.

Gli elementi di una cucina di questo tipo possono essere così caratteristici da renderla un pezzo unico, capace di creare una atmosfera suggestiva solo e semplicemente per il proprio aspetto estetico, oltre alla infinita possibilità di modulazione su misura dei vari elettrodomestici che possono essere montati all'interno.

E qui sta la sfida alla modernità rivestita di antico, tutto questo si può vedere superbamente realizzato con particolari di bronzo o di rame, come le maniglie delle ante di legno o dei forni, parti di rivestimento in ceramica o porcellana, maioliche variopinte e pitturate.

Il tutto fa da contorno alla estrema funzionalità delle migliori marche di complementi di arredo ed elettrodomestici, per un ambiente che al bello affianchi sempre l'efficace e il produttivo.

CUCINE RUSTICHE IN MURATURA SU MISURA: L'IMPORTANZA DELLA POSA

Aspetti tecnici e strutturali nel montaggio delle cucine rustiche in muratura realizzate su misura

Un aspetto fondamentale nel settore cucine in genere è la posa, vale a dire l'aspetto più materiale e pratico della messa in opera, una fase delicata ed importante che molto inciderà sulla durata ed affidabilità del complemento d'arredo. Tutto questo è ancora più importante per una cucina rustica in muratura, dove non abbiamo semplici pensili o mobiletti da appoggiare o appendere, ma veri e propri telai portanti da costruire.

Ed è proprio la struttura portante quella che fa la differenza, e che ci consente di individuare tre principali categorie di cucine rustiche in muratura:

Struttura in legno

In questo caso abbiamo una specie di “scocca” realizzata con pannelli di legno appositi, che fa da cornice a tutte le altre parti della cucina, i vari muretti divisori sono di solito costruiti in legno multistrato oppure massello di varietà lignea leggera, per esempio conifera, a volte anche i divisori possono essere di legno pregiato a seconda del budget e delle esigenze del cliente.

Questa struttura cava conferisce un aspetto molto leggero ed elegante alla cucina, oltre al fatto che, con particolari accorgimenti, i materiali che rivestono il telaio possono essere dotati di scassi per ispezionare le parti vuote all'interno, in caso di pulizia, riparazione, manutenzione elettrodomestici, eccetera. I rivestimenti possono essere di solito ceramici, con piastrelle di tutti i tipi e dimensioni, maioliche pregiate o addirittura mosaici, non mancano spesso elementi pittorici come greche e decorazioni varie, tutto all'insegna della leggerezza.

Struttura in legno con rivestimento in pietra

Possiamo considerare questo tipo una sottocategoria della precedente, in quanto i rivestimenti non sono più porcellane, cotto e via dicendo, ma particolari pannelli di pietra incollati sulla struttura portante in legno, non cambia in sostanza il telaio, ma solamente la superficie esterna. In questo caso difficilmente avremo gli scassi, in quanto il tipo di  ricopertura non lo consente, parliamo di pannelli di pietra spaccata, o sabbiata effetto arenaria o addirittura ciottoli.

Questa tipologia conferisce un aspetto esterno piuttosto “grezzo” e particolarmente affascinante, anche se altri tipi di finitura su misura che possiamo includere nella categoria, come tutti i tipi di marmi, donano invece una parvenza più elegante anche se spesso un po' più fredda. Per quanto riguarda le superfici di lavoro, mentre nella struttura precedente erano sovente di legno massello pregiato come rovere, noce o castagno, qui sono solitamente le stesse pietre o marmi dei laterali a vista.

Struttura in mattoni speciali

In questo particolare tipo di cucine rustiche su misura, il telaio portante viene realizzato utilizzando dei mattoni particolari invece dei pannelli di legno. Questi mattoni sono alleggeriti, ovviamente per non avere una cucina che pesi troppo sulla soletta, anche se per richieste particolari e montaggi al piano terra si possono vedere usati i mattoni rossi sabbiati che non richiedono alcuna copertura.
Nel caso invece dei mattoni alleggeriti, sia i laterali che i piani di lavori sono di solito completati con tavelloni e pignatte, che danno un aspetto insolito e molto caratteristico. Ovviamente anche questo ultimo tipo di cucina può essere finito con legni masselli, pietre e marmi.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA