Attività sportive, spettacolo e divertimento

Corsi online o dal vivo per imparare a suonare la chitarra?


Il fascino della chitarra

La musica è da sempre uno straordinario linguaggio universale. Uomini e donne di ogni lingua, nazione e cultura si esprimono da sempre attraverso suoni e melodie. Uno degli strumenti universalmente preferiti è sicuramente la chitarra. Il fascino della chitarra è legato alla capacità di questo strumento di "interpretare " il tocco di chi la suona: la chitarra, come gli strumenti a corde pizzicate, risponde ai diversi tocchi dei chitarristi, è espressività personale pura.

Iniziare a suonare una chitarra

Quali sono i primi passi per iniziare a suonare questo versatile strumento? E' preferibile seguire corsi online o dal vivo per imparare a suonare la chitarra? In altre parole, esiste un modo giusto per iniziare a suonare la chitarra? Cominciamo col dire che lo studio di uno strumento richiede tempo e dedizione, non basta un week end per diventare chitarristi. Sono essenzialmente due le strade da intraprendere: imparare la chitarra da autodidatta oppure con l'asuilio di un insegnante.

Imparare da autodidatta

Sono numerosissimi i supporti online che, con un pò di pazienza e dedizione, permettono di imparare a suonare la chitarra o perfezionarne la tecnica. Il web è pieno di video che passo dopo passo insegnano i primi accordi e i primi movimenti. Su internet inoltre è possibile suonare accompagnati da basi musicali che permettono di tenere il tempo, in altre parole è possibile imparare per imitazione, vedendo come posizionare le mani, le dita ed i diversi accordi, la posizione del corpo e etc. Questo percorso di studio da autodidatta ha, ovviamente, alcuni limiti. Innanzitutto si rischia di acquisire in maniera inconscia cattive abitudini, posizioni sbagliate o maneggiare male il plettro, senza che ci sia nessuno a correggere. Inoltre, dopo l'aquisizione delle tecniche basilari sarà difficile progredire con lo stesso tutor online, ma sarà necessario cercare nuovi video e quindi un nuovo "maestro".

Iniziare con un insegnante

Uno dei metodi classici per imparare a suonare la chitarra sta nel farsi aiutare da un insegnante, che sia esso un maestro privato o una scuola di musica. Un corso di chitarra privato, ovviamente, presenta alcuni vantaggi: è infatti possibile interfacciarsi direttamente con un'insegnate a cui chiedere tutto, da come impugnare una chitarra a come suonarla con la mano sinistra. Se si opta per questo tipo d'approccio la scelta dell'insegnante giusto è essenziale: serve affidarsi a maestri qualificati per ottimizzare le capacità di apprendimento e monitorare i progressi, solo un professionista sarà in grado di correggere cattive abitudini ed incoraggiare l'aspirante chitarrista. Rispetto ad uno studio da autodidatta, iniziare a suonare la chitarra affiancati da un maestro ha un costo diverso. Se infatti i corsi online sono, per lo più, gratuiti, un'insegnante privato che segue settimanalmente un giovane musicista può arrivare a pesare fino a diverse centinaia di euro sul bilancio familiare. Inoltre un altro aspetto negativo di questo tipo di corso sta nel fatto che non sempre è disponibile un insegnate di musica a pochi passi da casa.

Come scegliere il proprio insegnante privato

Chi decide di imparare a suonare la chitarra con l'aiuto di un insegnante privato, probabilmente, ricorrerà all'aiuto di internet per trovare l'insegnante più vicino alle proprie esigenze, economiche e di apprendimento. La rete, in effetti, è piena di annunci di insegnanti privati, ma non sempre sono tutti qualificati. Il consiglio è dunque quello di richiedere delle credenziali, un diploma di conservatorio, ad esempio, garantisce che l'insegnante abbia una buona conoscenza della teoria musicale, ma non implica forzatamente che sappia suonare la chitarra bene, di fatti il sedicente insegnante potrebbe essere diplomato anche, per esempio, in canto. E' dunque necessario stare bene attenti nella scelta della persona a cui affidarsi per iniziare ad imparare a suonare la chitarra.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA