Salute, benessere, cosmesi

Chirurgia estetica e metodi non invasivi


La chirurgia estetica va sempre di pari passo con le innovazioni tecnologiche incidendo sempre più sul miglioramento degli interventi estetici e raggiungendo notevoli mete. Anche questa volta, parliamo di progressi in tal senso e anche questa volta, il merito è di una nuova strumentazione grazie alla quale i chirurghi plastici possono agire su molteplici malattie ed inestetismi della pelle senza dover utilizzare il bisturi.

Volete sapere di cosa stiamo parlando? Di un nuovo dispositivo messo a punto per la chirurgia non ablativa, che mediante un intervento non invasivo, risulta anche rapido e duraturo e che a differenza dei classici metodi di chirurgia non costringe i sanitari a bucare, a tagliare o a ricorrere all’ anestesia locale.

Parliamo del plexr, grazie al quale è possibile agire e trattare gli inestetismi del contorno occhi e altro ancora, come: Blefaroplastica, lifting del viso e del corpo, lifting dell’ombelico, ma anche trattare condizioni come l’acne, nei, smagliature e così via.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA