Servizi assicurativi e finanziari

Prestiti a pensionati con cessione del quinto


Tipologia di prestito il cui rimborso avviene tramite riscossione tramite addebito diretto dalla propria pensione mensile, la cessione del quinto risulta essere uno degli strumenti finanziari utili a ottenere con facilità un finanziamento.

Tornati in voga negli ultimi anni i prestiti tramite cessione del quinto sono sempre più richiesti soprattutto dai pensionati che vogliono accedere con più facilità al credito, in quanto unica garanzia utile a ottenere il finanziamento è proprio l’importo pensionistico percepito.

Prestiti con cessione del quinto che permettono di accedere al credito con più facilità grazie alla presenza di un importo mensile fisso e stabile nel tempo che funge da garanzia utile a ottenere il finanziamento, ma soprattutto perché non sono necessari ne garanti ne fideiussori per richiedere il finanziamento.

Negli anni la cessione del quinto è diventata sempre più utilizzata soprattutto per la categoria delicata di pensionati che troppo spesso vedono negarsi l’accesso al credito. Finanziamenti che sono negati principalmente per gli importi pensionistici che negli anni si sono ridotti notevolmente.

Ecco perché a causa della crescente domanda di finanziamenti tramite cessione del quinto da parte di pensionati molte banche hanno pensato bene di attrezzarsi per rispondere ai bisogni di liquidità dei pensionati, progettando finanziamenti con cessione del quinto a misura di pensionato ma soprattutto permettendo così di ottenere condizioni più favorevoli rispetto ai tradizionali finanziamenti.

Per richiedere un finanziamento tramite cessione del quinto tutti i pensionati potranno rivolgersi presso una banca o istituto di credito, debito che potrà essere corrisposto alla banca tramite addebito diretto sulla propria pensione percepita direttamente effettuato dall’Inps. Il prelievo della rata trattenuta dalla pensione però non potrà necessariamente superare un quinto dell’importo percepito.

Prima di richiedere il prestito tramite cessione del quinto il pensionato dovrà presentare la richiesta di comunicazione di cedibilità della pensione, un documento che permetterà di conoscere l’importo massimo della rata del piano di ammortamento.

La richiesta della quota cedibile dovrà essere effettuata presso uno degli sportelli Inps e successivamente potrà essere consegnata alla banca presso la quale si intende stipulare un finanziamento tramite cessione del quinto.

È possibile anche che il pensionato scelga una delle banche convenzionate con l’ente per richiedere un finanziamento tramite cessione del quinto con maggiori vantaggi economici in quanto i tassi di interesse applicati risultano veramente convenienti. In questa circostanza sarà proprio l’Inps ad inviare telematicamente la comunicazione di cedibilità della pensione.

L’importo cedibile dovrà essere calcolato al netto delle trattenute fiscali e previdenziali, in modo tale da non intaccare l’importo minimo percepito della pensione così come stabilito dalla legge, ecco perché molti dei pensionati che percepiscono la pensiona minima non possono usufruire della cessione del quinto.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA