Plastica, gomma, sostanze chimiche

Bombolette spray atossiche


I colori acrilici sono molto resistenti e brillanti ma hanno un unico grande difetto: la tossicità della loro composizione. Infatti, i pigmenti ed i solventi utilizzati per creare i colori, possono provocare danni sia all’ambiente che alla persona. Per ovviare a questo problema le soluzioni sono due: o smettiamo di dipingere qualsiasi cosa, uccidendo così arte e creatività, o ci muniamo di prodotti atossici, prevalentemente a basa di acqua. E’ l’acqua infatti il componente primario delle bombolette spray atossiche prodotte da Ambro-Sol, un marchio 100% italiano che si occupa di realizzare e di distribuire sul mercato una vasta gamma di prodotti chimici ed aerosols, tra cui appunto quelli adibiti ai colori di cui fanno parte le bombolette spray atossiche citate pocanzi.

Grazie a queste bombolette spray atossiche è possibile rimodernizzare o personalizzare qualsiasi tipo di oggetto nel pieno rispetto dell’ambiante e dell’ecosistema, oltre che della nostra salute e di quella di chi ci sta vicino. Infatti, verniciando con le pitture classiche oggetti domestici, e quindi che entrano successivamente nelle nostre case, respiriamo le sostanze tossiche sprigionate dalle vernici. Con le bombolette spray atossiche questo problema non si presenta, in quanto appunto prive di agenti tossici e quindi dannosi per la nostra salute.

Ambro-Sol, che punta molto sulla produzione di prodotti che non danneggino persone e ambiente, realizza bombolette spray atossiche che non peccano di qualità: il colore e la durata sono infatti il più possibile invariati rispetto alle classiche vernici acriliche. Grazie anche a questa filosofia il marchio Ambro-Sol mantiene da più di 20 anni un posto di rilievo nel mercato internazionale.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA