Mobili e complementi d'arredo

Arredamento per parrucchieri: poltrone e non solo


Quando ci si approccia alla scelta e all'acquisto di arredamento per parrucchieri, uno degli elementi più importanti a cui è bene prestare attenzione è rappresentato di sicuro dalla poltrona: o, per meglio dire, dalle poltrone, visto che in un salone da hair stylist - per quanto piccolo o grande esso sia - ce n'è più di una. Al di là del fatto che siano da preferire i modelli estensibili, che danno la possibilità di alzare o abbassare la seduta a seconda dei casi, è opportuno tenere conto delle differenze tra le poltrone per parrucchiere da uomo (le cosiddette poltrone da barbiere) e le poltrone per parrucchiere da donna. Sempre che non si sia intenzionati a optare per delle poltrone unisex, sia chiaro. 

Quali sono, allora, le caratteristiche delle une e delle altre? Nelle poltrone per parrucchiere da uomo ci sono, nella maggior parte dei casi, due elementi non presenti in quelle per parrucchiere da donna, e cioè il poggiapiedi e il poggiatesta, così come di solito è prevista la possibilità di reclinare lo schienale: una funzione che si rivela utile per garantire il massimo del comfort e della praticità nel momento in cui si procede alla rasatura. Per quel che concerne i modelli destinati ai saloni da donna, in genere si ha a che fare con dei porta phon, che consentono di avere l'asciugacapelli sempre a portata di mano.

Dove trovare l'arredamento per parrucchieri

Chiaramente, ricercando una poltrona per il proprio salone è opportuno dedicare una certa attenzione anche alla componente estetica: d'altro canto, andare dal parrucchiere è - per molte persone - un'esperienza da godersi a 360 gradi, e non una semplice necessità da sbrigare nel minor tempo possibile. Ecco perché è necessario fornire alla clientela un ambiente il più possibile accogliente e gradevole sotto tutti i punti di vista: e tra questi punti di vista rientra anche l'impatto visivo offerto dai complementi di arredo e dagli accessori presenti nel locale. Tutto, infatti, contribuisce a definire lo stile e influisce sul mood dell'esercizio.

E ciò vale, ovviamente, non solo per le poltrone, ma anche per il resto dell'arredamento per parrucchieri, dalle sedie in sala di attesa al ripiano su cui è appoggiato il registratore di cassa, dai lavandini agli scaffali, senza dimenticare gli specchi. La ricerca di armonia ed equilibrio deve, pertanto, essere il principio ispiratore che orienti gli acquisti e le scelte, ferma restando la necessità di far sentire i clienti a casa propria: la loro bellezza è nelle mani dei parrucchieri a cui si affidano e di cui - di conseguenza - si fidano, e comprometterla sarebbe un peccato.

Se si è in cerca di soluzioni per l'arredamento per parrucchieri di alta qualità, si può provare a dare un'occhiata al ricco catalogo di www.bestcoldarredamenti.com, il cui vasto assortimento mette a disposizione una grande varietà di soluzioni pensate per soddisfare le esigenze più diverse a costi convenienti.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA