Auto, motori, trasporti e servizi

Traslochi Napoli: come risparmiare


Oltre ad essere stressanti e molto faticosi i traslochi Napoli di solito avvengono sempre in un periodo di difficoltà economica; generalmente si sono già spesi un mucchio di soldi fra l’acquisto della casa, o della sua ristrutturazione, l’arredamento nuovo e sicuramente tanti accessori, quindi nessuno, neanche le persone più agiate, non vorrebbe risparmiare o usufruire di qualche forma di sconto. Ecco allora di seguito qualche consiglio utile per fare economia durante i traslochi Napoli. I traslochi Napoli sono tutti questioni a sé stanti, con mille variabili che ne condizionano il prezzo, quindi meglio non dare cifre, ma possiamo segnalare i fattori che influenzano di più il prezzo. Innanzitutto la tempistica: prima si prenota, meglio è. Se si fissa la data dei traslochi Napoli con meno di un mese di anticipo, le ditte di solito non applicano nessuna forma di riduzione del prezzo invece, se si stabilisce la data con più un mese di anticipo, le ditte di traslochi Napoli sono spesso disposte a fare uno sconto che si aggira intorno al 10%.

Bisogna poi tener presente che i fattori che incidono di più sul costo dei traslochi Napoli sono: la quantità di scatoloni che dovranno essere trasportati e la distanza che si dovrà percorrere dalla casa vecchia alla casa nuova. Sicuramente il tecnico, inviato dalla ditta di traslochi Napoli per il calcolo del preventivo, baserà il suo calcolo sul numero e sulla tipologia dei mobili da trasportare ed anche sulla facilità di accesso dei mezzi e del personale alle abitazioni. Altri elementi che incidono molto sul prezzo dei traslochi Napoli, sono il piano della vecchia abitazione e quello della nuova e se poi occorre installare un auto gru è necessario preventivare un altro supplemento. Siccome non esiste un tariffario della categoria traslochi Napoli, chi deve fare un trasloco non ha altra strada che richiedere più preventivi a ditte diverse, ma bisogna sempre ricordarsi di non fidarsi di prezzi troppo bassi, anche perché, di solito, i preventivi che sembrano più esosi sono anche i più veritieri.

La richiesta di traslochi Napoli è sempre maggiore durante la stagione estiva e durante i periodi di vacanza, quindi in genere anche i prezzi sono superiori. Generalmente i traslochi Napoli costano di più nelle stagioni primavera/estate e nei giorni festivi, a causa del maggiore costo del personale e alcune imprese di applicano sconti fino al 10-15% durante i periodi di “bassa stagione”. Imballando gli oggetti da sè si risparmia sicuramente molto, ma se per caso si dovesse rompere qualcosa durante il trasporto, sarà difficile ottenere un indennizzo dalla ditta di traslochi Napoli, che potrà sempre sostenere che il danno è stato causato da un imballaggio inadatto all'oggetto.


ISCRIVI GRATUITAMENTE LA TUA AZIENDA